Anna Girolomini

Anna Girolomini

Anna Girolomini 3 OTT – 30 OTT 2020 Entrare nel mondo di Anna Girolomini significa immergersi in un universo magico e poetico, ed al contempo forte e dirompente, che va compreso, vissuto prepotentemente e personalmente, quasi sulla propria pelle, per poter fruire di un’esperienza così ricca e poliedrica che pochi altri maestri sanno offrire allo spettatore. Una straordinaria capacità di astrazione è l’eccezionalità di questa grande artista, sempre coerente, sempre fedele a se stessa lungo tutto il corso della sua lunga carriera artistica: dal ferro nascono guerrieri, dalla resina bolle di luce, opere evocative che richiamano lontani archetipi, aeree e […]

Maestri Bolognesi

Maestri Bolognesi

Maestri Bolognesi 05 SET – 30 SET 2020 Si riparte. E si riparte proprio dalla nostra città. Dal 5 al 30 settembre sarà in mostra una rassegna di pittori tutta dedicata a Bologna: un omaggio al nostro territorio, alle nostre radici, a quello che siamo e che non ci siamo dimenticati di essere, perché mai come in questo momento è importante il senso di appartenenza e di condivisione comune. Saranno presentate opere di Mandelli, Vacchi, Rimondi, Nanni, De Vita, Abbati e Korompay. Si riparte. E si riparte proprio dalla nostra città. Dal 5 al 30 settembre sarà in mostra una […]

Federico Poli

Federico Poli

Federico Poli 18 GEN – 22 FEB 2020 La mostra presenta una serie di opere costituite da interventi pittorici e materici su immagini fotografiche, base simbolica per raccontare una storia, un percorso soggettivo. In eterno conflitto nell’io dell’artista, fisicità e matericità, interiorità ed esteriorità interagiscono tra loro, e, come differenti “surfaces”, si scontrano, si combinano, cambiano forma o posizione, infine si fondono: ecco come prendono forma le opere di Federico Poli. Combinando i piani tra ciò che è reale e ciò che è invisibile, ciò che è materia e ciò che è pulviscolo, si esplicita l’eterno conflitto tra area mentale […]

SIMONA RAGAZZI

SIMONA RAGAZZI

Simona Ragazzi 7 – 22 DICEMBRE 2019 Ciò che è evidente appena ci si immerge nel mondo di Simona Ragazzi è la sua passione per la fisiognomica, per lo studio del volto e dell’espressività umana, elemento primigenio, motore della sua arte. Ciò che tuttavia è altrettanto evidente è che, partendo dalla figurazione perfetta, la sua ricerca si è spinta ben oltre, in un lungo percorso di studio ed approfondimento che ha portato, se così si può dire,  a togliere più che ad aggiungere, ad esplicitare la bellezza nell’essenzialità, nella forma pura, estremamente elegante nella sua sinteticità e nel suo rigore, […]

Bruno Sabbioni – Mina Interpreta L’arte

Bruno Sabbioni – Mina Interpreta L’arte

Bruno Sabbioni – Mina interpreta l’arte 9 – 30 NOVEMBRE Non è possibile immaginare altra mostra in cui artista e soggetto si appartengano così reciprocamente ed intimamente. È questo ciò che subito si percepisce quando Bruno Sabbioni ci presenta la sua Mina. Attraverso lo sguardo del tutto peculiare di questo artista, Mina, straordinaria interprete, diventa immagine assolutamente trasversale nel suo prestare volto all’arte di ogni tempo, infrangendo ogni regola e rendendo visibile, fruibile ciò che per noi è solo immaginabile. Non più solo donna, icona femminile, Mina è lei e solo lei che può essere tutto. Dall’immediatezza della pop art […]

Arturo Busi

Arturo Busi

ARTURO BUSI Così il pittore racconta la genesi del gesto artistico: “Dal mondo delle forme, dei segni, dei colori si scende a quello concreto di un lavoro pittorico”. “L’autore” dice Busi “sceglie tra le opzioni possibili setacciando il proprio “delirio emotivo”. Il fruitore del dipinto può specchiarsi nell’opera, meditando su se stesso e chissà, dar luce alla parte oscura che vegeta in tutti noi, attraverso la propria sensibilità emotiva”. Ed è proprio questo il compito dello spettatore posto innanzi ai quadri di Busi, comprendere il tormento dell’animo dell’artista, le motivazioni di un gesto in cui tutti noi alfine possiamo ritrovarci.  […]

Mostra Collettiva

Mostra Collettiva

Mostra Collettiva La galleria Sgallari Arte è lieta di presentare una selezione di opere di:Adriana MastellariClaudia MarchettiCoco CanoGianfranco BudiniGiuseppina ToscanoKim Seung Hwan Luigi GattiPaolo Favaro Roberto CeccheriniSergio WilliamsToni Buso La galleria Sgallari Arte è lieta di presentare una selezione di opere di:Adriana MastellariClaudia MarchettiCoco CanoGianfranco BudiniGiuseppina ToscanoKim Seung HwanLuigi GattiPaolo Favaro Roberto CeccheriniSergio WilliamsToni Buso

Direttamente/Orizzontali

Direttamente/Orizzontali

OPEN TOUR In adesione all’iniziativa OPEN TOUR la Galleria Di Paolo Arte in collaborazione con la Galleria Sgallari Arte è lieta di presentare giovedi 20 giugno dalle ore 18 la mostra “DIRETTAMENTE/ORIZZONTALI”, frutto della solida collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Bologna, curata dalla Prof.ssa Maria Agata Amato. Il progetto è stato attivato e sviluppato dagli studenti del Biennio di Specializzazione in Grafica d’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Bologna. Si tratta di matrici di alluminio di grande dimensioni 500 x 1000 mm lavorate in maniera diretta : puntasecca, elettropunta, collografia, carborundum e altre applicazioni. Lasciare un segno e […]

Toni Buso

Toni Buso

TONI BUSO È certamente la necessità di scrivere una storia, un racconto, che dà vita alle opere di Toni Buso. Come nella più fedele delle iconografie infantili, prendono forma farfalle e trenini, colline e aquiloni, soli e lune, allegorie che giocano liberamente in un caleidoscopio di colori. Proprio dall’incontro tra segno e colore si sprigiona tutta “l’innocenza” creativa ed immaginativa di queste opere: le pennellate di colore dense ed aeree sono legate tra loro da sottili fili come di palloncini, simboli grafici raccolti in una struttura logica ben precisa e solo all’apparenza arbitraria. Forma, linea e colore sono indagati con […]

Sergio Williams

Sergio Williams

Sergio Williams è nato nel 1946 a Ischia, un’isola nella baia di Napoli; cosmopolita (parla 3 lingue, inglese, italiano e spagnolo), Williams è un autodidatta ed è attivo sulla scena artistica da molti anni. Dipinge usando principalmente acrilico o oli, ma non disdegna la matita o gli acquerelli su carta. Negli anni Ottanta e negli anni Novanta l’artista aveva chiamato le sue opere “fantascapes” poiché i paesaggi che descriveva erano mondi impossibili, o visioni di altre dimensioni. All’inizio di questo secolo la ricerca di Williams si è focalizzata su due tematiche: le foreste blu e i deserti ( Williams ha vissuto in un paese del Nord Africa e ha spesso viaggiato nel Sahara). Ultimamente Williams ha concentrato la sua ricerca sulla luce e l’oscurità e i sottili e labili confini che esistono tra di loro. Vive e lavora a Napoli.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi