Louis Louis

24 Aprile - 29 Maggio

Potrà forse sembrare strano, in un momento così particolare, dedicare una mostra alle opere di Louis Louis, ma i personaggi che popolano il suo mondo, dai tratti banali quanto inquietanti, quasi deformi, privi di espressione, eppure carichi di un’angoscia profonda, ci costringono a porci la domanda fondamentale sul senso della nostra esistenza: questi volti e questi sguardi, alienati e disumanizzati, persi nel caos, ci interrogano sul senso profondo del nostro essere, così che attraverso tale riflessione riusciamo a non perderci in quello stesso caos, ma dalla sua consapevolezza riemergere e ricominciare.

Potrà forse sembrare strano, in un momento così particolare, dedicare una mostra alle opere di Louis Louis, ma i personaggi che popolano il suo mondo, dai tratti banali quanto inquietanti, quasi deformi, privi di espressione, eppure carichi di un’angoscia profonda, ci costringono a porci la domanda fondamentale sul senso della nostra esistenza: questi volti e questi sguardi, alienati e disumanizzati, persi nel caos, ci interrogano sul senso profondo del nostro essere, così che attraverso tale riflessione riusciamo a non perderci in quello stesso caos, ma dalla sua consapevolezza riemergere e ricominciare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi